RASSEGNA CINEMATOGRAFICA DI CAPOLAVORI RUSSI. ANNA KARENINA. LA STORIA DI VRONSKY

14/01/2020
18:00 - 19:30

Tipologia: cinema
Destinatari: adulti, gruppi, famiglie, disabili-motori, studenti

Retrospettiva di Karen Georgievič Šachnazarov (1952), uno dei più brillanti ed eclettici registi cinematografici viventi, Presidente di Mosfil’m.

Rassegna di cinque film in lingua originale (con sottotitoli in italiano), promossa in occasione della mostra Kandinskij, Gončarova, Chagall. Sacro e bellezza nell’arte russa.
Proiezioni programmate presso la Saletta Lampertico, Cinema Odeon, Vicenza.
Presentazioni a cura di Luca Peloso.

In collaborazione con
Associazione Conoscere Eurasia, Verona e Società di Mutuo Soccorso, Vicenza

14 gennaio, ore 20.30 ANNA KARENINA. LA STORIA DI VRONSKY (2017, durata 98 minuti).
21 gennaio, ore 20.30 WHITE TIGER (2012, durata 104 minuti).
28 gennaio, ore 20.30 minuti VANISHED EMPIRE (2008 durata 105 minuti).
11 febbraio, ore 20.30 CITTÀ ZERO (1990, durata 97 minuti).
18 febbraio, ore 20.30 AMERICAN DAUGHTER ( 1995, durata 93 minuti).

Anna Karenina. La storia di Vronsky.
Film della maturità del regista, è il coronamento di un percorso in cui le molte anime di Šachnazarov trovano espressione in un unico affresco dove bellezza delle immagini e potenza della letteratura si riuniscono sullo schermo per far rivivere un classico della letteratura russa e mondiale. La grandiosa meticolosità dell’allestimento ricorda i migliori film in costume di sempre, dal Barry Lyndon di Kubrick a L’età dell’innocenza e Gangs of New York di Scorsese. Nel dar voce alla versione di Vronsky, Šachnazarov riscrive in modo personale il capolavoro di Tolstoj, fornendo un’originale interpretazione del significato umano e spirituale dell’amour-passion.

In occasione della prima proiezione, il 14 gennaio alle ore 18.00 è previsto alle Gallerie d’Italia – Palazzo Leoni Montanari – un incontro con il regista Karen Georgievič Šachnazarov, cui seguirà una visita tematizzata alla mostra.

Informazioni
Numero verde: 800.578875.
Email: informazioni@palazzomontanari.com.
Ingresso libero fino a esaurimento dei posti disponibili.