POMERIGGIO TRA LE MUSE. MICROCOSMI. DAL GRANDE AL PICCOLO. VISIONI SONORE

24/02/2019
16:00 - 18:00

Tipologia: musica
Destinatari: adulti, famiglie, stranieri, disabili-motori, studenti

POMERIGGIO TRA LE MUSE – STAGIONE 2018-2019
MICROCOSMI. DAL GRANDE AL PICCOLO

Microcosmi. Dal grande al piccolo è il tema della nuova stagione concertistica proposta dall’Ensemble Musagéte, per accompagnare il pubblico delle Gallerie in un percorso che, partendo da alcuni elementi dell’officina musicale del compositore, intende delineare aspetti più generali della creazione artistica. Come di consueto viene posta attenzione sul contemporaneo, attraverso la rilettura di opere del passato e la proposta di composizioni appositamente scritte per l’ensemble (compositore ospite della stagione è Gabrio Taglietti, Cremona, 1955). Un primo piano di lettura della stagione prende in esame la trascrizione, cioè l’adattamento di una partitura musicale ad un organico diverso da quello originario. Numerose saranno infatti le composizioni per grande organico (sinfonia, concerto, balletto, ecc.) proposte in Salone di Apollo in una particolare versione da camera. L’attenzione verso la trascrizione, Dal grande al piccolo, permette inoltre di porre l’accento sul tema della fruizione: ogni opera musicale condensa nell’evento-concerto cosmi temporali assai ampi.

Un ulteriore livello di lettura di Microcosmi è quello che viene presentato attraverso la metafora delle mappe. Ogni partitura musicale si può infatti leggere come una mappa che genera mondi. A differenza della cartografia tradizionale, che offre una rappresentazione a posteriori di un luogo, la partitura musicale genera a priori un cosmo e ci offre simultaneamente gli elementi per decifrarlo.
Seguendo questa linea interpretativa tornano anche in questa stagione i dialoghi interdisciplinari dedicati alle scuole (il sabato mattina), nei quali si contestualizzano alcuni brani del concerto domenicale, alla luce del loro rapporto con altri campi del sapere. Tali dialoghi saranno proposti anche al pubblico dei concerti domenicali, nella formula di una guida all’ascolto che precede il concerto.
Come nelle precedenti stagioni musicali, l’attività divulgativa che contraddistingue l’ensemble e le Gallerie si estende al di fuori del palazzo, rendendo disponibili alcuni programmi in luoghi sensibili del territorio (carcere, centri diurni per disabili, case di riposo).

VISIONI SONORE

Ore 16.00 Guida all’ascolto

Ore 16.30 Concerto
Modest Musorgskij (1839-1881)
Quadri da un’esposizione (versione cameristica di David Walter)
Claude Debussy (1862-1918)
Sonata per flauto, viola e arpa (versione per quintetto di fiati di Giampaolo Pretto)

Informazioni e prenotazioni
Per informazioni telefonare al numero verde 800.578875 o scrivere un’email a informazioni@palazzomontanari.com
Biglietto unico 7 euro a persona.
Abbonamento alla stagione (otto concerti) 48 euro. Prenotazione obbligatoria.