POETRY VICENZA 2018. L’ARCA DELLA MEMORIA, DELLA MUSICA E DELL’ARTE. UNA DOPPIA LETTURA

18/05/2018
18:00 - 19:30

Tipologia: incontri
Destinatari: adulti, studenti

Poetry Vicenza 2018
L’ARCA DELLA MEMORIA, DELLA MUSICA E DELL’ARTE.
UNA DOPPIA LETTURA Marcos Rivadeneira Silva (Ecuador) e Michele Baraldi (Italia/Francia) Musiche di Danilo Memoli (piano)

Poetry Vicenza 2018
26 poeti stranieri, 24 poeti italiani, traduttori, attori, musicisti e critici letterari danno vita a oltre due mesi di eventi nei palazzi storici della città palladiana di Vicenza.
Promosso dalle Gallerie d’Italia Palazzo Leoni Montanari e dal Comune di Vicenza (Assessorato alla Crescita), in collaborazione con l’associazione culturale TheArtsBox, il festival “Poetry Vicenza 2018” offre anche, e per la prima volta, una fiera dei libri invisibili, di quei libri (soprattutto di
poesia) che la distribuzione e gli avversi tempi della contemporaneità non aiutano ad arrivare in libreria, libri che tengono comunque alta la dignità e l’importanza della poesia in Italia.
A latere, il festival offre incontri per giovani nelle sedi di 4 istituti superiori della città, 10 mostre d’arte legate alla poesia e ai poeti in altrettanti spazi culturali/associazioni cittadine, e spettacoli o tributi a poeti come Derek Walcott, Seamus Heaney e Fabrizio De André. 20 in totale i paesi di provenienza dei poeti.

Informazioni:
Numero verde 800.578875 o informazioni@palazzomontanari.com

Ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili