INAUGURAZIONE “DAVID E CARAVAGGIO. LA CRUDELTÀ DELLA NATURA, IL PROFUMO DELL’IDEALE”

04/12/2019
18:00 - 22:00

Tipologia: incontri
Destinatari: adulti, gruppi, bambini, famiglie, stranieri, disabili-motori, disabili-mentali, disabili-visivi, scuole, studenti, mamme-bambini

Inaugurazione dell’esposizione temporanea David e Caravaggio. La crudeltà della natura, il profumo dell’ideale. La mostra-dossier, incentrata in modo particolare sul confronto tra Caravaggio e David, getta luce su un tema particolarmente interessante di storia della critica ricostruendo un capitolo poco noto della fortuna del Merisi.

La serata inaugurale sarà accompagnata da un momento musicale a cura del Conservatorio Domenico Cimarosa di Avellino – sonorizzazione di una “promenade” fra le opere esposte – che accompagnerà i visitatori durante il percorso in mostra. Si tratta di un collage: Gimnopedie n. 1 e Gnosienne n. 1 di Satie e Chiaro di luna di Debussy intervallati da brani per sole percussioni di Russel Peck.
La musica contribuisce a ricreare una rutilante atmosfera densa di tensione, come richiede la “crudeltà della natura”, e un’alea di spiritualità, come pretende il “profumo dell’ideale”.

Remo Mazzeo: pianoforte
Nicola Pucci, Stefano Santaniello, Michele Ventola: percussioni

Informazioni
Ultimo ingresso: 30 minuti prima della chiusura.
Numero verde: 800.454229.
Email: info@palazzozevallos.com.
Ingresso libero fino a esaurimento posti.