Il Tempo dell’Antico

Il progetto espositivo denominato Il Tempo dell’Antico è dedicato alla valorizzazione e alla condivisione con la collettività della collezione Intesa Sanpaolo di ceramiche attiche e magnogreche. La raccolta si compone di un ingente corpus di oltre cinquecento reperti provenienti dai corredi tombali di Ruvo di Puglia, fiorente centro antico nell’attuale provincia di Bari. I vasi dipinti, che nell’insieme forniscono una significativa testimonianza della cultura e dell’arte della Grecia d’Occidente, furono prodotti tra il VI e il III secolo a.C. nei laboratori dell’Apulia e della Lucania o importati da Atene.

Dopo un paziente lavoro di restauro e un’accurata fase di studio e catalogazione scientifica durata molti anni, che ha portato alla pubblicazione del catalogo ragionato della collezione, le ceramiche attendono di accostarsi allo sguardo del pubblico.
L’iniziativa Il Tempo dell’Antico nasce con l’intento di agevolare questo incontro.

Il progetto espositivo, che si avvale della curatela di Federica Giacobello dell’Università degli Studi di Milano, presenta a rotazione nuclei di vasi selezionati su base tematica dalla raccolta. Attingendo dal vasto patrimonio figurativo rappresentato dalle pitture vascolari, si delineano percorsi volti a illustrare alcuni aspetti della vita e della cultura del mondo greco e magnogreco tra V e IV secolo a.C. I diversi e sempre nuovi allestimenti sono ospitati nelle Gallerie di Palazzo Leoni Montanari, nel cui deposito è conservata l’intera collezione. Due ambienti al piano nobile, le Sale dell’Antica Roma e dell’Antico Testamento – quest’ultima suggestivamente ornata da motivi classicheggianti – sono stati appositamente e stabilmente adibiti alle presentazione permanente delle ceramiche. Le scene dipinte sui vasi dagli antichi pittori aiutano a comprendere il quotidiano di un mondo che si riteneva in gran parte perduto, nonché a ritrovare in esso alcune particolarità del nostro vivere di oggi.

Torna alle ceramiche attiche e magnogreche

© 2017 diritti riservati Intesa Sanpaolo. Tutte le immagini del sito sono tratte dall'Archivio Attività Culturali di Intesa Sanpaolo.